Ultime notizie

INFO

La piramide alimentare

La piramide alimentare

Posted in: News
13 09 2017

La “vecchia piramide” alimentare e la dieta mediterranea

Nella piramide alimentare degli alimenti abbiamo uno schema con:

al vertice, i cibi da consumare occasionalmente 

alla base, gli alimenti che hanno benefici sulla salute, da consumare tutti i giorni

Alla base della piramide si trovano frutta, verdura e ortaggi, tipici delle abitudini alimentari mediterranee, ricchi di vitamine, sali minerali, e fibre.

La “nuova piramide” alimentare rivista

Nei primi anni 2000, lo schema della piramide è stato rivisto e aggiornato.
Qualche esempio?

La distinzione tra grassi buoni e grassi “cattivi” o insalubri

lo spostamento della carne rossa al vertice, tra gli alimenti da consumare ogni tanto

Per quanto riguarda i grassi, infatti, non tutti hanno la stessa valenza nutrizionale.
Studi più recenti hanno determinato che solo i grassi saturi (e derivati da animali) occupano correttamente le posizioni più “alte” nella piramide alimentare, in quanto salubri.

I grassi di origine vegetale, invece, devono essere collocati alla base della piramide e assunti quotidianamente.

Ecco alcuni alimenti previsti dalla nuova piramide alimentare

- un litro e mezzo di acqua al giorno
- poca carne
- tanti vegetali: frutta e verdura
- meno cereali raffinati e più cereali integrali
- più “grassi buoni” come l’olio d’oliva extravergine, pesce, frutta secca 
- aromi ed erbe aromatiche

I benefici della dieta mediterranea per la salute

Ma quali sono i benefici di questo regime alimentare?
Eccone alcuni:

- Bassa incidenza di cardiopatie, tumori al colon e al seno
- Diminuzione del colesterolo totale e del colesterolo LDL
- Riduzione dell’obesità
- Bassa incidenza di diabete, arteriosclerosi, pressione alta e malattie dell’apparato digerente

Se vuoi approfondire, puoi leggere questo articolo del Ministero della Salute.

Alimentazione e ambiente

Da qualche anno è emersa una importante consapevolezza: le scelte alimentari dei singoli e delle comunità hanno conseguenze anche sull’ambiente.

Il parallelismo è evidente: gli alimenti nocivi per la salute lo sono anche per gli equilibri ecologici del Pianeta, mentre gli alimenti benefici per le persone sono anche i più “leggeri” per l’ambiente.

Link inseriti nell’articolo:

https://it.wikipedia.org/wiki/Ancel_Keys

http://www.salute.gov.it/portale/salute/p1_5.jsp?id=108&area=Vivi_sano

180 Views
Liked